Noi ci dissociamo: "Gli angeli non esistono, ma se esistono mangiano fagioli"

28.06.2016 00:22 di Il senso del gol Twitter: @ilsensodelgol  articolo letto 1852 volte
Noi ci dissociamo: "Gli angeli non esistono, ma se esistono mangiano fagioli"

di ALESSANDRO POLESEL

Sono cresciuto così.

Guardavo la televisione e imparavo che gli angeli forse non esistono, ma se esistono mangiano fagioli. Che il termine piedipiatti era solo per gli scarsi, quelli veri erano super e ce li avevano "quasi" piatti. Sono cresciuto che cazzomene di trinità, il vero figo era "bambino", e se siete d'accordo bene, altrimenti ci arrabbiamo. Fast & furious? Ce lo può baciare in punta al dune buggy! E vi aro col bulldozer perché chi trova un amico trova un tesoro, e se volete ce la giochiamo a pari o dispari per chi ha ragione. O ce la giochiamo a birra e salsicce, vedete voi, tanto io sto con gli ippopotami. E per non togliere niente, parliamo dell'italiano che prima di chiunque altro è sceso sotto il minuto nei cento metri stile libero. Insomma...oggi muore un pezzo della mia infanzia.

Ciao Bud.

Ma soprattutto, ciao Carlo

© 2019 Il Senso del Gol